Abbigliamento per bambini, la guida per le mamme del futuro

Abbigliamento per bambini, la guida per le mamme del futuro

L’abbigliamento per bambini non è più quello che si poteva pensare una volta e cioè sulla base di un semplice vestiario senza troppe pretese. Con il progresso della moda e della tecnologia, i vestiti per bambini hanno raggiunto nuove vette, sempre più ambite e sempre più alte. Se anche tu sei tra le mamme moderne sicuramente te ne sarai accorta e sicuramente avrai pensato anche tu a fare del tuo bimbo il più bello anche sotto il punto di vista dell’abbigliamento. È normale provare questo tipo di sensazioni soprattutto nell’era moderna e per noi italiani che teniamo ad una certa presenza anche se abbiamo pochi mesi di vita.

Le mamme moderne sono molto preoccupate per l’aspetto del loro bambino e fanno bene. Vogliono sempre accaparrarsi qualche indumento di pregio che catturi l’attenzione non solo loro ma anche delle altre persone.

Prima di andare in spedizione e fare shopping forsennato, è meglio armarsi di pazienza e fare il rifornimento di consigli da parte di esperti che abbiano particolare conoscenza e rilevanza nel mondo dell’abbigliamento da bambini. In questo modo non solo ti aiuteremo a trovare le migliori offerte, ma ti potremo dare degli spunti su come evitare acquisti di impulso fatti solo perché era una offerta allettante.

abbigliamento per bambini abbigliamento per bambiniRimuovi il termine: abbigliamento per piccoli abbigliamento per piccoliRimuovi il termine: infanzia infanziaRimuovi il termine: shopping online shopping online

Quando pensi all’abbigliamento del tuo bambino pensa anche alla sua crescita

Nel primo anno di vita, i bambini crescono rapidamente. Non ci voleva uno scienziato per essere in grado di sottolineare questo fattore scontato. Per i neo genitori, però, al momento degli acquisti questi fattori pare che passino di mente.

Bene se sei un neo genitore e non fuori farti spennare dai commercianti ma soprattutto dai tuoi impulsi ed entusiasmi, devi ricordare sempre che che il tuo cucciolo supererà rapidamente l’adorabile pigiama che gli stai per comprare e così sarà anche per tutte le maglie, scarpe ecc ecc. Tutto questo avverrà in un batter d’occhio per poi ritrovarti nel giro di breve tempo ad acquistare nuovamente vestiti.

Cosa fare quando il bambino cresce alla velocità della luce?

È quindi consigliabile acquistare alcuni articoli chiave per ogni periodo di crescita (un intervallo di tre mesi ad esempio) piuttosto che acquistare un sacco di vestiti nuovi in ​​una volta sola. Inoltre, troppi vestiti per bambini delle stesse dimensioni significano che il tuo bambino li indosserà solo una o due volte (o mai).

I vestiti per bambini sono contrassegnati da fasi di crescita… ci sono da tre a sei settimane, da nove a dodici mesi e così via. Il miglior consiglio che possiamo darti oggi è il seguente:

Compra una settimana di abbigliamento per ogni fase di crescita, in questo modo dovresti avere un sacco di indumenti da poter utilizzare tutto l’anno.

Un vestito efficace è meglio di un vestito bello

Vestiti con colli ampi e chiusure sicure, sono facili da indossare. Le chiusure consentono anche di rimuovere e cambiare il pannolino senza spogliare completamente il bambino (cosa che funziona molto meglio nelle stagioni fredde).

L’abbigliamento del bambino deve essere fatto di materiale accogliente: il cotone naturale è il migliore in quanto è assorbente, caldo, resistente e resistente agli allergeni (non irrita la pelle sensibile del bambino).

Considera l’eventualità di comprare vestiti con bottoncini automatici. Quelli che fanno click, ecco. Sono più veloci da vestire e più sicuri dei bottoni (se non sono ben cuciti, il piccolo può soffocarli).

Inoltre, evitare nastri e stringhe poiché i bambini potrebbero avvolgerli intorno al collo. Stringhe sciolte possono stringere attorno alle piccole dita delle mani o dei piedi del bambino, causando dolore. Questo è un must dell’abbigliamento da bambino quindi non badare troppo ai fronzoli.

abbigliamento per bambini abbigliamento per bambiniRimuovi il termine: abbigliamento per piccoli abbigliamento per piccoliRimuovi il termine: infanzia infanziaRimuovi il termine: shopping online shopping online

Acquista in massa

L’acquisto di capi di abbigliamento per bambino fatto a grandi quantità ha vantaggi economici significativi per i genitori con un budget limitato. Molti articoli per neonati essenziali sono disponibili in confezioni economiche da tre o sei pacchetti, e lanciarsi su queste offerte riduce significativamente i costi. Tutto questo ovviamente tenendo sempre a mente che il bambino crescerà ma che tu stai comprando per un range di mesi di crescita molto più ampio.

Quando acquisti capi di abbigliamento per bambini, assicurati di includere numerose tutine per bebè, pantaloni di cotone comodi e cardigan caldi. Tieni a mente che anche le lavatrici in questo periodo avranno un incremento significativo che andrà ad incidere sul tuo budget familiare (vuoi che il tuo bambino abbia qualcosa di pulito da indossare tutto il tempo, si o no?).

Design e colori

Con la moda e le tendenze sempre più particolari, nessun genitore vorrebbe scegliere un abbigliamento poco attraente per il proprio piccolo. La maggior parte vorrebbe andare per le etichette dei design pià rinomate, quelle più care, ma solo per le occasioni speciali. Ma… se ti può consolare, alcune marche prestigiose hanno delle istruzioni di pulizia speciali che potrebbero essere difficili da rispettare a casa e quindi è un’ottima scusa per poter bypassare il problema abbigliamento firmato e andare oltre, in quanto non ti stai perdendo niente di speciale e, anzi, può addirittura risultare un cattivo acquisto.

Il codice colore universale per l’abbigliamento per bambini è blu per i maschi e rosa per le bimbe, ovviamente. Per quanto riguarda i colori, soprattutto da piccoli potrebbe risultare importante rispettarli per far capire il genere del tuo bambino a primo colpo e fare in modo che non ci siano imbarazzi. Si sa che i bambini con i capelli molto corti e appena nati sono genericamente indecifrabili.

Per quanto riguarda il discorso temperatura, è cosa nota che i vestiti neri (scuri) assorbono e trattengono più calore rispetto a quelli bianchi (luminosi). I genitori possono optare per abiti luminosi quando c’è il sole e viceversa, scuri quando le temperature sono più rigide.

Puoi dare un’occhiata su Idealo, che compara i prezzi di tanti prodotti oppure puoi vedere tante altre offerte su Amazon.

Se ti sono piaciuti questi consigli condividi e fai girare questo articolo.

Non hai ancora letto questi...

Lascia un commento