Come pulire la TV senza danneggiarla

Se la tua TV è impolverata e piena di impronte digitali, è il momento di pulire bene lo schermo. (È il primo mese del nuovo anno, quindi perché non lavare anche il tuo telefono). Ma, prima di iniziare a illuminare lo schermo piatto, ti consigliamo di mettere giù quella bottiglia di Windex e il rotolo di asciugamani di carta . Spruzzare Windex sulla TV è un modo semplice per danneggiare in modo permanente lo schermo. Tutti i televisori moderni, infatti, hanno sulla superficie dei rivestimenti speciali che possono essere rovinati da detergenti aggressivi.

Fortunatamente, puoi ancora pulire la tua TV. Devi solo stare attento e non usare mai prodotti chimici aggressivi. 

La versione corta? Non utilizzare liquidi, non premere troppo forte, non utilizzare detergenti tradizionali. I panni in microfibra vanno bene, ma sii gentile. I televisori moderni sono prevalentemente in plastica e quindi molto più facili da graffiare rispetto a Windows o persino allo schermo del telefono.

Molti nuovi televisori vengono forniti con un panno morbido per pulire lo schermo. Se hai lanciato o perso questo panno, è simile a quello che viene fornito con un paio di occhiali e occhiali da sole.

Vuoi la versione più lunga? Ecco cosa dicono i principali produttori di TV sulla pulizia degli schermi: 

Come pulire la TV senza danneggiarla

Come pulire la TV LG: 

Si consiglia di pulire lo schermo della TV 4K, OLED o LED con un panno morbido e asciutto così come consigliato nel supporto LG nel sito ufficiale. L’obiettivo qui è evitare di graffiare lo schermo. I movimenti delicati e circolari tendono a dare risultati migliori, poiché il movimento circolare colpisce ciascuna area da diverse angolazioni in un unico passaggio.

Attenzione : Evitare rigorosamente sostanze chimiche come alcol, diluenti o benzene, poiché potrebbero danneggiare la pellicola protettiva che ricopre il pannello. 

Attenzione : non spruzzare acqua o altri liquidi direttamente sul televisore, poiché potrebbero verificarsi scosse elettriche.

Come pulire la TV Samsung:

  1. Spegnere la TV e lasciarla raffreddare per qualche minuto prima di scollegarla.
  2. Per pulire la cornice e lo schermo, strofinali delicatamente con un  panno in microfibra. Assicurati di pulire la cornice e lo schermo della TV il più delicatamente possibile. Gli schermi TV sono fragili e possono danneggiarsi se premuti con troppa forza.
  3. Se non vedi risultati, spruzza acqua distillata sul panno in microfibra e strofina delicatamente la cornice e lo schermo.
  4. Lascia asciugare completamente il televisore prima di ricollegarlo.

Importante: non utilizzare mai alcun tipo di detergente per vetri, sapone, detersivo in polvere, cera o qualsiasi detergente con solventi come alcol, benzene, ammoniaca o acetone. Non utilizzare mai spugne abrasive o salviette di carta. Se lo fai, puoi graffiare lo schermo o togliere il rivestimento antiriflesso dallo schermo e causare danni permanenti. Non spruzzare mai acqua direttamente sul televisore. Assicurati di pulire la TV il più delicatamente possibile. Gli schermi TV sono fragili e possono danneggiarsi se premuti con troppa forza. Se vuoi ulteriori informazioni visita il manuale di supporto Samsung su come pulire i suoi prodotti.

Come pulire TV Sony: 

  • Pulisci delicatamente lo schermo o l’esterno con un panno morbido e asciutto, come un detergente per occhiali.
  • Per gli inchiostri dei pennarelli a olio sullo schermo, immergi un panno in un detergente sintetico non saponoso diluito (meno dell’1%) con acqua. Stringere bene il panno per eliminare il liquido in eccesso, quindi strofinare delicatamente per rimuovere l’inchiostro.
    • Utilizzare con cautela detergenti non saponosi perché possono causare problemi ambientali se smaltiti in modo improprio.
    • Subito dopo, strofinare delicatamente lo schermo con un panno morbido e asciutto.
    • Non utilizzare detersivi con abrasivi come un detergente.
  • L’ordine dei cristalli liquidi potrebbe crollare se si applica pressione durante la pulizia dello schermo TV e potrebbe sembrare sporco. Spegnere e riaccendere per recuperare da questa condizione.
Pulire smartphone

Dovresti usare detergenti per schermi TV?

Allora perché non utilizzare prodotti per vetri? Questi prodotti sono formulati per finestre in vetro, oltre a poche altre superfici. Contiene ammoniaca e alcol, non la più limpida delle sostanze chimiche. I maggiori produttori di Smart TV non dicono esplicitamente di non utilizzare questi prodotti sui televisori, ma consigliano salviette e detergenti specifiche per le smart TV. 

I migliori detergenti per schermi sulle loro etichette promettono di non contenere alcol o ammoniaca.

Alla fine, puoi trovare un miliardo di aziende che producono detergenti per schermi TV. Quasi tutti questi producono detergenti con il 99 percento di acqua, l’1 percento di altre sostanze. 

In media, funzionavano abbastanza bene. 

Se non hai fortuna con un semplice panno ed eventualmente acqua distillata, vale la pena provare un detergente per schermi e come bonus puoi usarlo anche per gli schermi di laptop, tablet e cellulari. Inoltre, devi utilizzare assolutamente un panno in microfibra. 

In generale, però, a meno che non sia assolutamente necessario, non usare un detergente. Basta usare un panno ultramorbido per rimuovere delicatamente la polvere.

Available for Amazon Prime