I 5 migliori giochi da tavolo di ultima generazione

I 5 migliori giochi da tavolo di ultima generazione

Stiliamo oggi la classifica dei giochi da tavolo che secondo i trend delle vendite risultano essere i più popolari tra gli utenti. Alcuni di questi sono giochi da tavolo prettamente per bambini, altri invece possono essere utilizzati anche da un pubblico più adulto per serate con amici sia sotto il periodo natalizio che in qualsiasi altra occasione.

I 5 migliori giochi da tavolo di ultima generazione:

Gioco da tavolo #1:

HASBRO – JENGA

migliori giochi da tavolo - HASBRO - JENGA

È un gioco che può essere svolto sia individualmente che con amici. Ha ricevuto tantissimi commenti positivi e da quello che abbiamo potuto leggere e testare è davvero divertente. Guarda che tipo di recensioni ha questo gioco da tavolo:

Il gioco è molto divertente per passare delle belle ore insieme a molti amici. Si parte con una torre di mattoncini di legno che devono essere rimossi nella sua parte bassa per poi essere appoggiati in alto………fino a che non crolla, se il colpevole deve bere un bicchierino di liquore le risate sono garantite!!!! Consigliato anche per i più piccoli, ma senza alcool……..

Consegnato nei tempi indicati, buon prezzo rispetto ai negozi tradizionali.

Dalla testimonianza puoi capire anche che tipologia di gioco da tavolo è e come funziona.

Rivediamolo insieme: Prendi un mattoncino dalla torre e mettilo sul piano più alto sfidando tutte le leggi della gravità. Ad ogni mossa la torre si fa sempre più traballante: solo se riuscirai ad essere l’ultimo a sistemare un tuo mattoncino prima che la costruzione precipiti a terra sarai il vincitore.

Facile vero? Per vincere a Jenga occorrono mano ferma e nervi d’acciaio. La confezione contiene 54 mattoncini di legno e una comoda sagoma per costruire la torre.

Il distributore è HASBRO una garanzia per quanto riguarda i giochi da tavolo. Il prezzo è anche inferiore se viene acquistato online rispetto che in negozio!

Gioco da tavolo #2
Clementoni – Master Chef

migliori giochi da tavolo - Clementoni - Master Chef

Arriva sulle tavole degli italiani il gioco di società ispirato a Masterchef!

Il fortunato reality di cucina è ormai diventato popolare in tutto il mondo non solo in Italia. E gli italiani ne stanno traendo il vantaggio di imparare tecniche nuove oltre a divertirsi nel vedere gente comune, capace di poter elaborare piatti sensazionali.

Con questo simpatico gioco da tavolo i giocatori potranno cimentarsi nelle prove culinarie proprio come in TV, dando anche vita a ricette buffe e sottoponendosi al severo giudizio degli avversari. Ideale per far divertire tutta la famiglia.

È raccomandabile tenere i bambini di 3 anni lontano dalla portata del gioco, così come indicato nelle avvertenze del gioco.

Gioco da tavolo #3
Giochi Uniti – Dispettri

migliori giochi da tavolo - Giochi Uniti Dispettri

Ogni giocatore deve sbarazzarsi dei fantasmi che ha nella propria mano e nella propria casa il più velocemente possibile. Ognuno riceve quattro carte che terrà in mano e un mazzetto di carte che rappresenta la sua casa.

Oltre a queste sulla scatola del gioco, opportunamente progettata per accoglierle, c’è il mazzetto da cui attingere: la cripta, il posto per lo scarto e il cimitero, dove materialmente si giocano le carte. Il giocatore di turno può mettere in gioco un fantasma, scoperto, nel cimitero oppure prendere nella propria mano tutti i fantasmi presenti nel cimitero. Il valore del fantasma messo in gioco deve essere uguale o maggiore del valore del fantasma che si trova in cima al cimitero.

Ogni partita è divisa in due differenti momenti: prima della mezzanotte i giocatori non possono liberare la propria casa, dopo devono fare il possibile per svuotarla rapidamente.

Ogni giocatore che riesce a liberare la propria casa, esce dal gioco. Quello che resta in gioco per ultimo, perde. Si giocano più partite e ogni volta si assegna un segnalino Spavento! al perdente, chi ne ottiene due perde la sfida. Ci vuole intuito, programmazione e pazienza ma anche una piccola dose di fortuna per riuscire nell’impresa.

Gioco da tavolo #4
Grandi Giochi – Né Sì Né No

migliori giochi da tavolo - Grandi Giochi - Né Sì Né No

900 domande, accuratamente preparate per mettere in difficoltà tutta la famiglia.

Le domande sono divise in due livelli, bambini e adulti, e riguardano svariati temi: storia, geografia, musica, sport, televisione… Estrai una carta e fai le domande al tuo avversario seguendo l’ordine indicato.

Se il tuo avversario risponde ad una domanda con “SI” o “NO”, il giocatore più rapido a suonare il campanello potrà far avanzare il suo segnalino di una casella. Il giocatore che raggiunge per primo il centro del tabellone vince.

Un gioco da tavolo semplice e divertente che può piacere e mettere alla prova i riflessi e l’immaginazione di ogni tipo di giocatore.

Gioco da tavolo #5

Hasbro – Cranium Party

migliori giochi da tavolo - Hasbro - Cranium Party

Cranium Party è il party game con 400 delle migliori sfide di Cranium di tutti i tempi. Un gioco che è già uscito in commercio diverso tempo fa e che come ripropone in questa versione ammodernata le caratteristiche con maggiore “appeal”.

Ogni partita si articola su 4 categorie di prove d’abilità: Tutto Testa; Starlette, Alfabruco, Miciolangelo. Non diciamo nulla su come si articolano queste abilità per lasciare all’utente l’effetto sorpresa.

Cranium è uno di quei giochi da tavolo dove possono partecipare 4 o più giocatori, con un’età minima di 16 anni. Ci si divide in 2 squadre e vince chi è più abile a portare a termine il compito assegnato finché c’è sabbia nella clessidra.

 

5/5 (6)

2 commenti su “I 5 migliori giochi da tavolo di ultima generazione”

  1. Ciao Mara,
    Siamo assolutamente d’accordo con quanto hai esposto. La tecnologia nonostante aiuti le normali mansioni quotidiane e può essere un valido aiuto per velocizzare alcune operazioni, di certo non può essere un valido sostituto per la crescita (ma soprattutto per la socializzazione) dei più piccoli!

  2. I giochi in scatola per bambini sono un ottimo strumento per socializzare e tenere la mente sempre ben allenata, per questo sempre più pedagogisti invitano i genitori a preferire questa tipologia di gioco alle più moderne e tecnologiche console.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: