I migliori condizionatori portatili da comprare nel 2019

I migliori condizionatori portatili da comprare nel 2019

Se non disponi di un condizionatore o climatizzatore installato a dovere, la prima domanda che devi porti è come fare per poter sopperire al caldo asfissiante e ovviamente come farlo senza spendere troppo. Il benessere in casa è una cosa importante ma per una famiglia affrontare una spesa come quella del condizionatore potrebbe risultare proibitivo in certi periodi dell’anno.

Un condizionatore d’aria portatile è forse la scelta migliore se non ti è possibile installare un condizionatore d’aria. Questa problematica può sorgere non solo per problemi legati alla spesa da affrontare ma anche allo spazio in casa. Oltre tutto un condizionatore d’aria portatile è una scelta vincente se vuoi avere la possibilità di raffrescare determinati ambienti di casa a determinati orari, spostandolo secondo le tue esigenze.

Molti utenti tuttavia sono frenati dal fare questo tipo di acquisto perché vorrebbero maggiori certezze dalla perfomance del prodotto e sulla sua facilità di utilizzo. Ecco le risposte a tutte le tue domande sui migliori condizionatori portatili da acquistare nel 2019.

Come scegliere il miglior condizionatore portatile

I condizionatori d’aria portatili sono buoni come quelli fissi?

Se si ha la possibilità di montarne uno fisso la risposta è quasi scontata: un condizionatore fisso a parete è più performante e raffresca l’ambiente in cui è installato in minor tempo e con risultati eccellenti. Mentre i climatizzatori portatili sono fatti per essere più facili da spostare (sono su ruote dopotutto), tendono ad essere più rumorosi e possono essere più grandi delle macchine che vengono installate a parete.

Devono essere posizionati vicino una finestra?

Beh sì, un condizionatore portatile in ogni caso ha un un tubo di scarico per espellere l’aria calda. Quindi se vuoi fare questo acquisto sappi che dovrai prima pensare che dovrai posizionarlo vicino una finestra da cui far uscire il bocchettone dell’aria calda.

Esistono condizionatori portatili senza tubi di scarico?

No, i climatizzatori portatili hanno un tubo di scarico, tutti, però potresti considerare una macchina di raffreddamento evaporativo se desideri un’unità portatile senza ventilazione verso l’esterno. Sono ideali nei climi secchi dove l’aria è calda. La capacità di raffreddamento però diminuisce drasticamente e l’aria fredda si sente solo se si è vicino all’apparecchio.

Quali sono gli aspetti negativi di avere un’unità portatile?

Le unità di condizionamento portatili occupano spazio (anche se non eccessivamente). Il tubo di scarico inoltre potrebbe dare fastidio in quanto risulta antiestetico per alcuni e per altri può ingombrare non poco. Un vantaggio, come già detto, è che lo puoi spostare dove vuoi (a patto che sia vicino una finestra) e quindi potresti decidere di posizionarlo in un punto strategico che non crei fastidio. Devi essere in grado di sfruttarlo al meglio.

Qual è la miglior caratteristica di un climatizzatore portatile?

Uno degli attributi più importanti quando si acquista un condizionatore è la capacità di raffreddare adeguatamente la stanza. Se lavora al massimo della potenza e non senti neanche un beneficio puoi capire da solo che ci stai perdendo due volte perché hai un climatizzatore che consuma molta energia ma non ha una resa adeguata. La capacità del climatizzatore è misurata in BTU (unità termiche britanniche), che è dato dal rapporto tra dimensione della stanza per la capacità di raffreddamento. Potrebbe essere necessario dimensionare se la tua stanza è atipica, come avere soffitti alti o essere in un posto particolarmente soleggiato. Oltre la capacità, potresti volere un’opzione (che in realtà quasi tutti hanno tra i condizionatori nuovi in vendita oggigiorno) che controlla e stima con un’accuratezza abbastanza soddisfacente la temperatura della stanza e alcuni hanno un programma per portare la stanza a temperatura prima di spegnersi.

Nel complesso, secondo noi i migliori condizionatori portatili che puoi trovare nel 2019 sono i seguenti:

Olimpia Splendid 01597 Dolceclima Compact Climatizzatore Portatile, 9.000 BTU/h, Bianco

Olimpia Splendid 01597 Dolceclima Compact Climatizzatore Portatile, uno dei migliori condizionatori portatili del 2019

Abbiamo inserito tra i migliori condizionatori portatili del 2019 questo modello Olimpia Splendid 01597 Dolceclima Compact Climatizzatore Portatile, 9.000 BTU/h, per le sue capacità di refrigerazione: 9.000 BTU/h, perché è un climatizzatore compatto e silenzioso, con solo 49 dB(A) di pressione sonora, ha delle pratiche ruote piroettanti che ne favoriscono lo spostamento, ha molteplici modalità di funzionamento tra cui: raffreddamento, ventilatore, deumidificatore, sleep, automatico, turbo. In dotazione, inoltre, hai anche un telecomando multifunzione e display touch, Accensione e spegnimento programmabili con il timer integrato

Electrolux EXP26U338CW ChillFlex Pro A Condizionatore d’Aria Portatile, 11K BTU

Electrolux EXP26U338CW ChillFlex Pro A Condizionatore d'Aria Portatile tra i migliori climatizzatori

Il condizionatore portatile Electrolux EXP26U338CW ChillFlex Pro è uno dei migliori da acquistare per capacità di raffreddamento: 10.874 BTU/h, perché è una classe A dal punto di vista energetico, funziona con gas Ecologico R290 a zero emissioni (tutti i condizionatori funzionano con un gas di raffreddamento), smaltisce automaticamente la condensa. Inoltre ha un telecomando con un grande schermo LCD, e ha un kit per la chiusura della finestra che consiste in una cerniera che sigilla la finestra anche se leggermente aperta.

ARGO Swan Evo, Climatizzatore Portatile

ARGO Swan Evo, Climatizzatore Portatile

L’ARGO Swan Evo, Climatizzatore Portatile ha delle specifiche davvero interessanti: classe energetica A, 3 modalità di funzionamento: raffrescamento, ventilazione, deumidificazione e 2 velocità di ventilazione. Pannello comandi digitale con display LED e telecomando multifunzione; le alette mandata aria sono orientabili sia in orizzontale che in verticale. Timer digitale di accensione e spegnimento programmabile (24 ore), funzioni Sleep e Memory. Ottima trasferibilità, grazie alle ruote multi direzionali e alla pratica maniglia; ha anche un filtro dell’aria facilmente removibile per la pulizia. Oltre al telecomando, sono inclusi: tubo flessibile, adattatore per finestra e kit per installazione fissa a vetro.

Dopo questi 3 che sono davvero i migliori condizionatori portatili che puoi trovare per l’estate del 2019 ci sarebbero anche i raffrescatori d’aria che però hanno una funzione più di deumidificazione. Infatti all’interno presentano un serbatoio per l’acqua che utilizzerà per evaporarla (quasi un effetto nebulizzante) e renderà l’aria che ne fuoriesce fresca. Non è una soluzione definitiva se stai cercando di placare il caldo in casa quindi ti mettiamo qualche link qui sotto solo se sei curioso di darci un’occhiata. Poi la decisione spetta a te:

Baban climatizzatore portatile mini freddo

dodocool 3 In 1 Air Cooler Personali Climatizzatore Portatile Piccolo Ventilatore Raffreddatore

Ardes AR5R05 Eolo Mini Raffrescatore Evaporativo d’Ambiente

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici sui social in modo tale da aiutare anche chi come te sta cercando un po’ di fresco in questa estate torrida e afosa.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: