Quattro modi per cucinare il riso

Tra i venditori e i marchi di cui parliamo:

Il riso è davvero uno degli alimenti più nutrienti e versatili in cuina. È economico, è uno dei migliori pasti che puoi fare (anche al volo) e non passa mai di moda se cambi le tue ricette.

Puoi aggiungere kimchi, erbe aromatiche, salsa di soia, Sriracha, verdure in salamoia, olio di sesamo tostato, spinaci appassiti: le possibilità sono infinite.

Qual è il modo migliore per cucinare il riso?

Già, qual è il modo migliore di cucinare il riso al giorno d’oggi?

Ci sono svariate tecniche di cottura e dai programmi di cucina TV ormai ne abbiamo già visti a decine.

Noi in realtà abbiamo trovato quattro modi per cucinare il riso in base agli utensili che vuoi utilizzare.

Puoi usare una pentole istantanee, un fornello e padella dedicati al riso, il forno o persino un forno a microonde. Tutti questi producono risultati variabili. La prima domanda che ti devi porre mentre pianifichi come cucinare il riso è “cosa voglio dal mio metodo di cottura?”.

L’approccio giusto per la velocità è diverso dall’approccio giusto per una cottura perfetta. Vediamo quali di questi quattro metodi per cucinar e il riso è migliore.

I quattro metodi per cucinare il riso alla perfezione

Cuociriso: il migliore in assoluto

I quattro metodi per cucinare il riso alla perfezione - Cuociriso: il migliore in assoluto

Il riso più soffice è quello fatto dal cuociriso. Un elettrodomestico che fino a qualche anno fa era solo roba per ristoranti orientali, oggi invece è anche nei ristoranti e nelle case di chi cucina sano

Un cuociriso di alta qualità può costoso ma producono risultati di qualità soprattutto dal punto di vista nutritivo. Tutto quello che devi fare è mettere un bicchiere di riso e riempire la pentola con acqua fino alla linea desiderata (ci sono dei misuratori sui lati). Premi il tasto di avvio e otterrai riso perfetto in meno di un’ora.

Qui trovi il modello di cuociriso che vedi in foto.

Sui fornelli

I quattro metodi per cucinare il riso alla perfezione - Sui fornelli

Vai su internet e cerca qualsiasi ricetta per la del riso, poi scorri verso il basso fino ai commenti. La metà di queste persone nei commenti condividono i loro metodi segreti per cucinare il riso.

C’è una ragione: il riso perfetto è una sorta di santo graal per molte persone e il piano cottura offre il metodo più flessibile per la ricerca di quel traguardo. Inoltre, è gratuito (supponendo che tu abbia già riso e una pentola con coperchio).

Generalmente, il rapporto standard è 2 tazze d’acqua per 1 tazza di riso bianco e 1,5 tazze d’acqua per 1 tazza di riso giapponese a grani corti o riso Basmati. Sulla differenza di chicchi di riso poi si potrebbe aprire un mondo a parte ma ci dilungheremmo troppo.

Metti a bagno il riso per 20 minuti, poi portalo a ebollizione e infine abbassa il fuoco e fallo cuocere a fuoco lento per 15-20 minuti, mescolando di tanto in tanto e assaggiando di volta in volta.

Questo metodo di cottura del riso, al contrario di pentole istantanee e cuociriso, cucina il riso in modo completo e uniforme.

Per una cottura con sapori unici già con la cottura del riso in bianco sarebbe meglio mettere il brodo vegetale al posto dell’acqua per la cottura del riso e quando inizia ad evaporare aggiungere e mescolare una noce di burro per addensare il riso e renderlo un risotto spettacolare

Cuociriso economico

I quattro metodi per cucinare il riso alla perfezione - Cuociriso economico

Perché parlare di un altro cuociriso? Perché quello elencato prima è un modello che potremmo definire professionale (120 e passa euro al momento in cui scriviamo). Se invece sei una persona normale come noi allora potresti voler vedere un’alternativa alla nostra portata. Diciamo 20/40 euro o non più di 50. Cosa dici? Si può fare?

Il riso cucinato ai fornelli rimane l’alternativa più economica ma con un cuociriso non dovrai preoccuparti di stare appresso alla cottura del riso perché ci penserà questo fantastico elettrodomestico.

I cuociriso sono semplici da usare e perfette per le singole porzioni.

Puoi trovare un cuociriso con risultati affidabili per prezzi che oscillano dai 30 agli 80 euro per un discreto elettrodomestico.

Guarda il modello che ti abbiamo messo in foto.

Pentole istantanee

I quattro metodi per cucinare il riso alla perfezione - Pentole istantanee

Un altro metodo molto in auge in questo periodo è quello della cottura del riso nelle pentole istantanee. Questo perché è un altro elettrodomestico che sta piano piano entrando nelle case degli italiani.

Una pentola istantanea non è lo strumento ideale per cucinare il riso, ma non è neanche male, soprattutto se hai poco tempo. Il processo è semplice: basta caricare parti uguali di riso e acqua nella pentola e premere sul pulsante di avvio.

Il riso non viene cotto in maniera uniforme e questo è lo svantaggio di questo metodo di cottura del riso.

C’è un trucco: se le quantità di riso sono abbondanti l’umidità che genera il riso porterà degli effetti positivi nella cottura uniforme del riso.

Un vantaggio delle pentole istantanee è che puoi cucinare il riso in poco più di 12 minuti. Un record se consideri che il riso ha una cottura abbastanza lenta.

Ti lasciamo qui l’esempio di pentola istantanea che vedi in foto.

Conclusioni sui modi per cucinare il riso

Ci sarebbe infine un altro metodo di cottura per cucinare il riso che sinceramente non potremmo neanche definire metodo di cottura e sarebbe quello in microonde. Si tratta di una trovata per cucinare in fretta il riso ma di sano non ha proprio nulla. Anzi. Il riso cotto in questo modo perde tutte le sue proprietà nutritive e risulta anche sgradevole alla masticazione.

Quindi senza considerare questo metodo fai riferimento a questi quattro modi per cucinare un riso alla perfezione in base alle tue esigenze e ai tuoi spazi in cucina.

I brand fidati che abbiamo testato e su cui puoi contare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *